Buon anno a tutti, per cominciare! E ne abbiamo tutti un gran bisogno.

Ed approfittando di questo freddo invernale, come non lo si percepiva da anni, quale migliore occasione per un brindisi di augurio virtuale, con una bevanda decisamente “riscaldante” rivisitata con la birra ovviamente.

Quindi, riuniamoci tutti di fronte allo schermo del computer, come un insolito caminetto e brindiamo insieme con un bicchiere di profumata birra brulé in mano. Questo mix di spezie e aromi è stato studiato appositamente per Birra Moretti Grand Cru, una birra per le grandi occasioni!

Ingredienti per 4 persone: 1 bottiglia di Birra Moretti Grand Cru; 1 arancia non trattata; 1 stecca di cannella; 7 bacche di cardamomo; 5 chiodi di garofano; 2 stelle di anice stellato; 1 cucchiaio di zenzero candito; 1 cucchiaio di zucchero muscovado o demerara; 2 cucchiai di sciroppo d’acero.

Procedimento: versare la birra in una casseruola capace. Aiutandosi con un pelapatate pulito staccare la scorza dall’arancia, avendo cura di non prendere la parte bianca, e farla cadere nella birra. Tagliare l’arancia a fette e mettere anche queste nella casseruola. Unire le spezie, lo zenzero candito, lo zucchero e lo sciroppo d’acero. Accendere il fuoco a fiamma medio alta e scaldare la birra per 4 o 5 minuti, portandola appena prima del punto di bollore; spegnere la fiamma prima che cominci a bollire per non fare evaporare l’alcool.

Servire immediatamente, mettendo in ciascun bicchiere una fetta di arancia e qualche spezia pescate dalla miscela.

Nota: lo zucchero muscovado è zucchero integrale di canna molto scuro, addizionato con melassa: il suo aroma conferisce un gusto particolare alla bière brûléé. Si trova facilmente nella Grande Distribuzione e vale davvero la pena cercarlo.

Maria Pia Bruscia, Assistant Università della Birra